Garante dei diritti dei detenuti

Pubblichiamo la delibera del Comune di Parma con la quale è stato istituita in via stabile la figura del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale per il Comune di Parma, che verrà nominato, per il tramite di procedura pubblica di bando, con incarico di durata quinquennale, nonché la delibera di assegnazione temporanea delle funzioni di garante al dott. Roberto Cavalieri, già in carica fino al 31.12.2017, in attesa del perfezionamento della procedura di bando.
La Camera Penale di Parma esprime grande soddisfazione per tale decisione, che ha accolto le sollecitazioni da tempo da noi formulate, ricordando l’assoluta indispensabilità della figura del garante per i diritti delle persone detenute, soprattutto in un carcere, come quello di Parma, che ospita detenuti assegnati a circuiti di alta sorveglianza, detenuti 41 bis e detenuti malati, assegnati al centro clinico, ovvero affetti da patologie che incidono fortemente sulla loro autonomia.
Cogliamo l’occasione anche per ringraziare il Sindaco Pizzarotti per l’intervento del 9 gennaio u.s. presso il Ministro Orlando volto a segnalare le criticità del carcere di Parma, già rilevate da questa Camera Penale e dall’Osservatorio Carcere della UCPI in occasione della visita all’Istituto Penitenziario, e per rinnovare la nostra massima adesione a ulteriori e prossime iniziative di sollecitazione al Governo per interventi mirati a superarle.
delibere Comune Parma nomina Garante detenuti
carcere parma_3

Related Posts